FANDOM


Christiane Desroches-Noblecourt è stata una studiosa francese.

conosciuta per i suoi libri d'arte e per aver salvato i templi nubiani dalle inondazioni che avrebbe causato la diga di Assuan, e' morta all'eta' di 97 anni. Lo ha comunicato il suo editore Telemaque.

Con una carriera che abbraccia piu' di mezzo secolo, Desroches-Noblecourt contribui' anche a preservare la mummia del re Ramses II, minacciata da alcuni funghi, e divenne la prima donna francese a condurre uno scavo archeologico nel 1938. Nata il 17 novembre 1913 a Parigi, venne affascinata dalla scoperta della tomba di Tutankhamon, da parte di Howard Carter, e si uni' al dipartimento di Antichita' Egizia del Louvre. Il piu' grande successo di Desroches-Noblecourt arrivo' nel 1954 quando il governo di Gamal Abdel Nasser decise di costruire una nuova diga, con una capacita' di 157 miliardi di metri cubi. I monumenti della Nubia antica sarebbero stati inondati se il progetto della diga di Assuan non fosse stato modificato.

Desroches-Noblecourt individuo' i siti minacciati e fece un appello formale di assistenza internazionale per spostare 14 templi nei siti che presto sarebbero finiti in decine di metri d'acqua. Ed e' cosi' che il piu' famoso tra i templi eretti da Ramses II ad Abu Simbel deve la sua sopravvivenza a lei e all'Unesco che ne finanzio' lo spostamento al riparo delle acque durante la costruzione della diga di Assuan.

Desroches-Noblecourt riusci' cosi' a trovare i finanziamenti che arrivarono da 50 paesi e il progetto di soccorso, compreso il trasporto e la ricostruzione dei templi sui loro nuovi siti, duro' due decenni. Il salvataggio porto' anche un miglioramento della relazione franco-egiziana, che era stata messa a dura prova con la crisi del Canale di Suez del 1956. E questo, a sua volta, porto' all'organizzazione di una mostra dedicato a Tutankhamun al Louvre nel 1967, che attiro' quasi 1,3 milioni di visitatori, seguito da mostre su Ramses II nel 1976 e Amenophis III nel 1993. Anche il presidente francese Nicolas Sarkozy ha oggi voluto rendere omaggio alla Grande Signora del Nilo.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.